Stockisti… ordini evasi, sito oscurato. Ma cosa sta succedendo in queste ore? Facciamo chiarezza.

Nelle ultime 24 ore non si fa che parlare dell’oscuramento di uno dei maggiori siti italiani di e-commerce, soprattutto per la parte telefonia: gli stockisti. Il noto portale, che nell’ultimo anno ha fatturato circa 250 milioni di euro, è stato oscurato per l’italia per probabile evasione fiscale. Ne parliamo qui

La polizia postale e delle telecomunicazioni ha provveduto all’oscuramento del sito (che risulta raggiungibile se si cambiano i DNS) in via precauzionale e per effettuare al meglio le indagini e approfondire l’argomento.

Stockisti oscurato, e i miei ordini?

La notizia, riportata da quasi tutte le testate giornalistiche ha scatenato il panico negli utenti che avevano effettuato degli ordini negli ultimi giorni. La pagina ufficiale degli stockisti è stata letteralmente presa d’assalto da tutte quelle persone che avevano effettuato un ordine e che vogliono sapere la loro merce dove si trova.

Chi ha comprato un tablet, uno smartphone o qualunque altra cosa sul sito di Stockisti non rischia nulla. Non solo da un punto di vista legale, ma nemmeno sul fronte delle consegne.

 

Lo dice l’agi in un suo post ufficiale e lo fanno sapere anche dalla pagina ufficiale facebook degli Stockisti.

Parla la polizia postale

Per conto della Polizia Postale parla uno dei dirigenti, Nicola Zupo, che precisa:

Non abbiamo sequestrato l’azienda ma fatto oscurare il sito. Per cui chi ha già fatto un ordine lo vedrà evaso regolarmente, ma chi cerca di comprare qualcosa adesso approda sul sito proposto dai Dns di Google (in pratica un ‘fantasma’ del web che si comporta come se esistesse regolarmente, ma è solo l’ombra di quello che è stato messo off-line, ndr) sul quale le operazioni non possono più andare a buon fine.

Insomma, clienti degli Stockisti state tranquilli: i vostri ordini arriveranno nel più breve tempo possibile. Questo portale è sempre stato affidabile e serio, se la proprietà ha sbagliato pagherà ma adesso non buttiamogli la “croce addosso” visto che comunque nel web ci sono innumerevoli siti truffa che promettono di farci acquistare prodotti a prezzi scontatissimi ma poi nella realtà dei fatti questi prodotti non arriveranno mai.

Anche alcuni nostri utenti hanno acquistato da questo sito e possono confermare l’affidabilità e la cordialità del personale che è differente dall’azienda e dalla parte amministrativa-societaria.

Per cui, lo ripetiamo, se hanno evaso l’iva pagheranno secondo le attuali leggi vigenti in italia ma fino a quando non ci saranno i gradi di giudizio c’è sempre la presunzione d’innocenza.

Esiste per qualcuno che fa un omicidio figuriamoci per chi compie “reati amministrativi”.

Nel caso dovessero esserci variazioni aggiorneremo l’articolo. Pertanto continuate a seguirci

Articolo precedenteCaso Stockisti, cosa succede a chi ha comprato. Addio garanzia
Prossimo articoloCome installare la beta pubblica di iOS 11 | Guida
Benvenuti su Viktec, sono un ragazzo da sempre appassionato di Tecnologia in tutti i suoi aspetti dall’acquisto del suo primo smartphone, con una predilezione verso . Blogger, recensore e amministratore di Viktec. Viktec è il mio spazio libero, dove posso fare quello che più mi piace, occuparmi di  e della tecnologia in generale, tramite articoli, guide e recensioni, tenendo gli utenti sempre informati. Sono possessore di tutti prodotti  ed in piu di accessori derivati . ?Tutt'ora mi occupo di assistenza virtuale e di assistenza fisica(sostituzione componenti di qualsiasi dispositivo tech). ⛔️Chiunque avesse bisogno può contattarmi su Telegram a @Biker800⛔️. ‼️What is my Personal Slogan⁉️ Stay Hungry! Stay Foolish!  Spero che il mio lavoro sia ben gradito da tutti???!
CONDIVIDI