Siamo qui oggi per annunciare che il nostro amatissimo LapBook Air di Chuwi è finalmente disponibile per il pre-ordine presso il seguente link e sarà possibile acquistarlo al prezzo di $429 che in euro sono circa €364.

Ricordiamo che il LapBook Air era stato presentato durante IFA 2017. L’IFA o Internationale Funkausstellung Berlin è una delle più antiche fiere di tecnologia della Germania. Questo evento permette agli espositori di presentare gli ultimi prodotti sviluppati dalle proprie aziende potendo contare su un vasto bacino di pubblico grazie anche alla visibilità dei media.

Se vi iscriverete all’avviso di arrivo del pc, avrete un coupon di ben $50, il che significa che il PC vi arriverà al prezzo di $379. Nel frattempo, chi effettuerà il pre-ordine riceverà insieme al PC un omaggio da parte di Chuwi.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Chuwi LapBook Air, è un dispositivo molto simile al MacBook. Il suo peso è di  soli 1,3 kg ed più sottile rispetto a qualsiasi altro modello precedente di Chuwi, soli 6 mm di spessore. Viene fornito con uno schermo da 14.4″ IPS ed è dotato di una risoluzione Full HD.

La tecnologia OGS è stata utilizzata per costruire il display infinity, garantendo un elevata accuratezza dell’immagine e cercando di garantire neri assoluti.

La tastiera è dotata di retroilluminazione, quindi risulterà gradevole la scrittura durante la notte. Anche il logo sarà retroilluminato, molto simile al MacBook.

Passando alla parte Hardware interna, esso sarà dotato di un processore Apollo Lake N3450 con 8 GB di RAM e 128 GB di storage SSD e fornito con il sistema operativo Windows 10. La capacità della batteria è di 33,7 Wh e supporta la connessione a banda doppia 2.4G / 5G. E’ stata utilizzata la tecnologia di riduzione del rumore Dual Mic per garantire un’elevata accuratezza nell’acquisire i suoni e gli altoparlanti stereo sono in grado di fornire un’ottima qualità del suono, per non parlare del fatto che ogni LapBook Air deve sottoporsi ad una serie di test rigorosi per assicurare la massima qualità.

Articolo precedenteIn arrivo aggiornamento per la collezione Spartan di Suunto
Prossimo articoloRecensione Bluboo Maya Max: poca spesa tanta resa
Salve a tutti, sono Fulvio Siciliano, studente del corso di laurea magistrale in Ingegneria dell'Automazione presso l'Unical, laureato in Ingegneria Elettronica, nella medesima università, appassionato sin da piccolo dell'Elettronica e della tecnologia, riparo telefoni sin da quando avevo 8 anni, in quanto guardavo mio fratello che svolgeva questo mestiere, anch'esso ingegnere elettronico. Spero che quello che vi scrivo e vi dico non vi secchi! :-D
CONDIVIDI