Siete degli estimatori di Note 5 (e fate bene… Gran terminale) e al contrario Note 7 non vi attira perchè troppo simile a Note 5 o magari perchè secondo voi costa troppo per ciò che offre (calcolando che S7 Edge si trova a 200€ meno…) quindi avete deciso che per il momento vi tenete Note 5 però volete “rinfrescare” la UI?

Beh, cosa di meglio se non una custom ROM? Si sa che quando si parla di personalizzazione le custom ROM sono sempre al centro dell’attenzione perchè tramite esse si va ad installare un sistema operativo totalmente nuovo, il quale se ben pensato e sviluppato può portare veramente molte migliore al vostro device.

Grazie a Grace UX sarete in grado di avere la stessa identica interfaccia utente del Note 7 sul vostro Note 5 grazie ad uno sviluppatore XDA che però purtroppo ha annunciato il suo ritiro da questo progetto causa tempo insufficiente.

maxresdefault

Da segnalare che la ROM in questione è in versione beta (alla terza release), tutto sommato però sembra essere tutto completamente funzionante tranne un piccolo problema di attivazione overlay per un’app che si avvia per la prima volta, comunque facilmente risolvibile seguendo la guida dello sviluppatore.

La ROM è disponibile sai in versione DeOdex sia in versione Odex, la differenza? Semplicemente la Odex nella cartella root delle app di sistema (system/app) contiene, oltre al file apk dell’app, anche il file di database che ha estensione “.odex” quindi per ogni app di sistema di sono 2 file: File APK e file Odex.
La versione DeOdex invece non contiene questi file avendoli già integrati negli Apk.

Quale scegliere? Se avete intenzione di scaricare la ROM ed usarla con un classico utilizzo giornaliero allora sicuramente la Odex è migliore dato che avendo già in memoria i database (file .odex) impiega leggermente meno tempo per avviare la app.
Se invece ne fare un uso più pesante, con accessi e modifiche più frequenti alla cartella system/app allora la DeOdex è migliore in quanto mantiene la cartella più pulita e ordinata.

La ROM in questione ovviamente necessita di permessi di Root e Custom Recovery installata, per il resto l’installazione è identica alle altre rom:

  • Download ROM da questo link XDA;
  • Riavviare in recovery;
  • Fare un nandroid backup;
  • Classici wipe;
  • Installazione ROM;
  • Riavvio

Il primo avvio impiega sempre più tempo del normale quindi non abbiate paura in caso ci impieghi molto tempo.

Eccovi di seguito alcuni screenshot della ROM:

Screenshot_20160614-104207 Screenshot_20160614-104454 Screenshot_20160614-105104 Screenshot_20160614-105421 Screenshot_20160614-105543 Screenshot_20160614-231643

Di seguito vi lascio 2 video, rispettivamente uno riguardante la Grace UX in generale ed uno relativo all’installazione della Grace UX.

Né io Né www.viktec.net ci assumiamo la responsabilità in caso di danni irrimediabili procurati al vostro terminale. Fate tutto a vostro rischio e pericolo.