La mania dei dispositivi con schermo 18:9 sta ormai spopolando tra i vari produttori, si è partito dai top di gamma, ma adesso questo rapporto di forma si è ampliato anche a dispostivi meno prestazionali e più economici. L’ultimo arrivato è di casa Huawei ed è l’Enjoy 7S, praticamente una versione più economica di Mate 10 Lite.

Questo terminale è stato presentato oggi in Cina, e ancora non si sa se possa arrivare in Italia sotto il nome di Huawei P Smart, e lo scopo di questo Enjoy 7S è principalmente di fare concorrenza ai nuovi arrivati in casa Xiaomi, cioè i nuovi Redmi 5.

Questo nuovo Huawei Enjoy 7S ha caratteristiche molto valide, infatti troviamo un display da 5.65 pollici FullHD+ (2160 x 1080) con rapporto di forma 18:9, il SoC è un HiSilicon Kirin 659 accompagnato da 3 o 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria interna, espandibile tramite microSD.

Sul retro della scocca, completamente in metallo, troviamo il sensore di impronte digitali e la doppia fotocamera, una da 13 megapixel e una da 2 megapixel, mentre la frontale è da 8 megapixel.

La buona notizia è che su questo Huawei Enjoy 7S gira già Android 8.0 Oreo, ovviamente personalizzato con la EMUI 8.0. Il device è Dual SIM e ovviamente LTE, purtroppo il WiFi è solo mono band.

La batteria è abbastanza contenuta, infatti è di 3000 mAh, il che consente al terminale avere dimensioni contenute e un peso non ingente. Infatti parliamo di 150, 1 x 72,5 x 7,45 millimetri e di solli 143 grammi.

Il punto forte di questo terminale, almeno in Cina, sono ovviamente i prezzi, infatti si parte da 1499 yuan (193 euro circa) per la versione 3/32 GB per arrivare a 1699 yuan (circa 219 euro) per la versione 4/64 GB. Come già detto non si sa se questo device arriverà mai in Italia, comunque noi vi terremo aggiornati.