L’azienda si prepara a rilasciare la sua variante di smartphone con Windows 10 Mobile. Anche se il sistema operativo non è ancora uscito, abbiamo appena ottenuto il nostro primo sguardo ai telefoni che verranno messi in commercio : due importanti Lumia di Microsoft.
Le parti più interessanti della presentazione non erano dei telefoni. Possiamo dire che uno era un frenetico sparatutto estremamente avanzato che sfrutta la realtà aumentata per offrire un’esperienza di gioco assolutamente inedita giocato sui HoloLens. L’altro era l’annuncio di Microsoft che, dopo anni di errori, il tablet Surface diventa un vero sostituto del computer portatile.
IL LUMIA 950: IL PUNTO DI FORZA DI MICROSOFT CON WINDOWS MOBILE 10
Nokia con i telefoni di Microsoft Lumia hanno avuto un design simpatico, colorato e telecamere di alta qualità, ma il sistema operativo Windows Phone non ha mai raggiunto la popolarità di iOS o Android. Oggi, Microsoft sta promuovendo il nuovo Windows 10 Mobile con un nuovo dispositivo Lumia: il Lumia 950 da 5.2 pollici. Il Lumia 950 è un telefono di qualità con un processore Snapdragon 808 e, in particolare, ha un sistema di raffreddamento a liquido per i suoi componenti. Il terminale ha anche una fotocamera posteriore PureView da 20 megapixel e un sensore a infrarossi per “Windows Ciao”, che sblocca il telefono dell’utente con la scansione del volto. Dovremo aspettare un po’ di tempo per vedere tutto questo in azione anche se il 950 sarà in vendita nel mese di novembre sul mercato alla cifra di 549 $.
IL LUMIA 950 XL: DAVVERO UN GRAN TELEFONO MICROSOFT
Il Lumia 950 non ha uno schermo piccolo, ma il 950 XL con i suoi 5.7 pollici di schermo è il suo fratello più grande. All’interno, ha un processore diverso ma con funzionalità simili del Lumia 950, tra cui la fotocamera posteriore da 20 megapixel con stabilizzatore d’immagine e il supporto per Windows Ciao.  Come il 950, il XL sarà rilasciato nel mese di novembre e costerà 649 $
IL LUMIA 550: UNO SMARTPHONE ECONOMICO
La grande novità sono stati i dispositivi di punta, ma Microsoft ha riguardato anche il lato economico della linea di prodotti con il nuovo Lumia 550. Il dispositivo ha uno schermo da 5 pollici, dotato di un processore quad-core e una fotocamera da 5 megapixel che sostituisce egregiamente il Lumia 640 e Lumia 640 XL. Sarà disponibile nel mese di dicembre per  139 $ per i clienti che hanno a disposizione un budget ristretto e cercano di unirsi nell’ecosistema mobile di Microsoft.

IL DOCK DISPLAY: UN NUOVO TENTATIVO PER FARE I TELEFONI IN PCS
Il sogno di trasformare uno smartphone in un PC desktop non è nuovo, ma con il Dock display, i nuovi telefoni di Microsoft si potrebbero avvicinare a questa nuova realtà. Questo piccolo dispositivo offre ai nuovi telefoni Lumia un cavo USB di tipo C, una porta per HDMI, un DisplayPort, e tre porte USB. Avremo un all-in one su un monitor, con l’esperienza che sembra di avere un Windows 10 desktop con applicazioni perché si suppone di avere applicazioni universali come in Windows 10. In ogni caso si tratta di una vera e propria esperienza desktop? Certo che no, ma è chiaro dove Microsoft sta puntando forte.

IL SURFACE PRO 4: UN NUOVO LANCIO NELLE GUERRE TRA TABLET
Dopo il recente annuncio di Apple iPad Pro, tutti gli occhi si sono rivolti stavolta su Microsoft per ill Surface Pro 4. Con un display da 12,3 pollici e cornici ridotte, adotta uno schermo più grande senza aumentare la grandezza del dispositivo. Viene proposto in diverse fasce ed è disponibile fino ad arrivare ad 1 TB di storage e 16GB di RAM. Microsoft ha anche parlato in una manciata di minuti della nuova Surface Pen con diverse differenze contro l’Apple Pencil e una serie di test di performance contro il MacBook Air, garantendo il suo tablet come l’opzione reale per i professionisti. Il Surface Pro 4 è disponibile dal 26 ottobre, a partire da $ 899.

IL SURFACE BOOK: UN COMPUTER PORTATILE DI MICROSOFT
Ricordate quando Microsoft era solo una società di software? Oggi, l’azienda sta cambiando ancora di più da ciò con il Surface Book, una versione portatile potenziata del modello Surface Pro. Ha un display 13,5 pollici che supporta il touch input, ha una autonomia di 12 ore di batteria, una tastiera progettata da Microsoft con un trackpad in vetro. Dispone anche di una cerniera che Microsoft chiama la dynamic fulcrum hing che serve a lasciare lo schermo capovolto o può essere staccato in modo sicuro per creare un tablet Surface. Il Surface Book è disponibile dal 26 ottobre a partire da 1499 $.

FACEBOOK: IMMEDIATA L’APP UNIVERSALE PER WINDOWS 10
La strategia universal app di Microsoft funziona solo se ci sono in realtà le applicazioni universali e Facebook in questo caso sta aiutando l’azienda a spingere in avanti questa iniziativa. La società sta costruendo le nuove versioni di Facebook, Messenger e Instagram per Windows 10. Il CEO Mark Zuckerberg è stato citato dicendo che la sua azienda è “all in” sulla piattaforma. Ottenere queste applicazioni su smartphone è un grande passo per Windows Phone.

PIÙ ACCESSORI PER IL SURFACE

 

Con il nuovo Surface Pro 4, Microsoft ha annunciato la sua docking station Surface aggiornato, che aggiunge quattro porte USB, due 4K DisplayPort, Ethernet per il Surface Pro 4 (funziona anche con l’ultima generazione di Surface Pro 3). Sulle nuove tastiere, Microsoft ha annunciato un nuovo tipo di trackpad con una versione più grande e in vetro, con lettore di impronte digitali, tastiera retroilluminata e integrata.

 

IL NUOVO MICROSOFT BAND: DELLE RISPOSTE ALLO SMARTWATCH
Microsoft posiziona il su nuovo Band come dispositivo finale di fitness, con una serie di sensori e un barometro per monitorare i sforzi, ed avere informazioni per l’alimentazione con l’applicazione Microsoft Health. Il dispositivo ha uno schermo OLED con Gorilla Glass curvo, con una bordatura di color alluminio. La notizia più importante è la serie di partner come: Metropolitana, Starbucks, Twitter, e Uber che sono stati elencati. Arriverà il 30 ottobre al prezzo di 249 $.

IL KIT DI SVILUPPO HOLOLENS COSTERÀ  3,000$
Il kit HoloLens  ha entusiasmato come concetto, anche se l’effettiva implementazione non è del tutto all’altezza delle aspettative. Oggi abbiamo ottenuto un altro “lascia a bocca aperta” con la demo del gioco. Per $ 3.000, gli sviluppatori saranno in grado di ottenere il loro proprio kit HoloLens nel primo trimestre del prossimo anno. Microsoft promette questi kit saranno “completamente untethered” – cioè senza cavi o aver collegato una volta ad un PC richiesto per caricare le applicazioni su di esso. Se sei un potenziale sviluppatore per la realtà aumentata, si può inserire una domanda per avere il kit a partire da oggi.

Se nel caso vi siete persi l’evento è possibile rivederlo in questo video :