Meizu è tra i brand cinesi che sta conoscendo una grande espansione negli ultimi tempi, e adesso sta per presentare il Meizu M5, successore del Meizu M3 per la fascia bassa del mercato. Sembra, però, che Meizu stia lavorando anche su una variante più grande, come da tradizione, cioè l’M5 Note.

Questo nuovo device è apparso su GeekBench, ma non solo, infatti è stato certificato dal sito web cinese 3C (China Compulsory Certificate), che è un marchio di sicurezza obbligatorio per gli smartphone cinesi e sta a significare una presentazione in tempi brevi.

In ogni caso, la scheda tecnica di questo Meizu non dovrebbe discostarsi dai vecchi, infatti troviamo un MediaTek Helio P10, con 3 GB di RAM e Android 6.0.1 Marshmallow a bordo, ovviamente coperto dalla solita Flyme.

Come avviene su un po’ tutti i Meizu è inutile soffermarsi sulla scheda tecnica, in quanto sicuramente anche questo device sarà fluido e veloce come tutti gli altri, bisognerà vedere se l’azienda cinese introdurrà modifiche al design o se invece non si discosterà dalle sue linee attuali.

La presentazione dovrebbe arrivare a breve, vi terremo aggiornati.