Pokemon GO, il gioco che sta spopolando in tutto il mondo, ultimamente porta i giocatori a raccontare storie e fare post divertenti. La storia stavolta sembra davvero curiosa e a raccontarla tramite un post su Twitter è un utente chiamato Piet Reijers, padre di Robin Reijers che ha trovato Pikachu sulla tomba del suo defunto fratellino. Il fatto è accaduto in Olanda precisamente ad Edam.

Michael Reijers è morto alla tenera età di 13 anni a causa di una malattia congenita ed era un ragazzino molto amante dei pokemon, infatti il padre nella tomba aveva fatto disegnare un Pikachu in cartone. Il fratello era andato a trovarlo per farvi visita insieme al padre per mettere un fiore quando sente vibrare il cellulare e aprendo Pokemon GO vede Pikachu accanto la tomba del fratello. Questo curioso caso a destato sospetti e tenerezza, ma alla fine a prescindere se sia vero o no, sembra che il destino abbia voluto fare un regalo a Robin facendogli trovare proprio Pikachu, un pokemon raro.