I vecchi Note 7 tornano.

Poco fa è stato presentato ufficialmente il nuovo Galaxy Note FE, il nuovo smartphone che prova a cancellare i vecchi ricordi del Galaxy Note 7, arrivato nel 2016 con le caratteristiche per fare a pezzi la concorrenza ma che, a causa di moltissimi problemi alla batteria, si è rivelato un vero e proprio flop, dovendo addirittura ritirarlo dal mercato.

Il nuovo smartphone, sarà in tutto e per tutto il vecchio Galaxy Note 7, eccezion fatta per la batteria, più piccola, 3200 mAh contro i 3500 mAh della vecchia, vanterà però il nuovo software montato su Galaxy s8 e su Galaxy s8+ con l’assistente vocale Bixby.

In Corea del Sud il Samsung Galaxy Note FE sarà disponibile in 400.000 unità (nelle colorazioni nera, azzurra, argento e dorata) mentre i dettagli per la commercializzazione in altri mercati saranno rivelati successivamente. Il device sarà veduto a un prezzo pari, al cambio, a circa 550 euro.