Potremmo definire questo Xiaomi Redminote 3 l’ennesimo schiaffo ai brand blasonati e alla loro corsa a chi spara il prezzo più alto. La casa cinese si conferma ancora una volta una vera e propria furia per quanto riguarda il rapporto qualità prezzo. Ma senza tergiversare troppo andiamo a vedere il device, ricevuto grazie alla collaborazione con honorbuy.it, che ci ha gentilmente concesso anche un buono sconto di € 5 su tutti gli acquisti superiori a € 70 ( Codice sconto in basso al video ) 
ECCO LA NOSTRA VIDEO RECENSIONE

CODICE SCONTO : MAKEVU

FORM FACTOR : VOTO 7.5 
Nonostante Xiaomi non si sia risparmiata in termini di materiali per questo redminote 3 dobbiamo dire che la scocca unibody in metallo non restituisce un ottimo feed. Questo accade anche perché le finiture superiori e inferiori del device sono costituite da plastica non proprio premium. Il peso, malgrado i 5,5 pollici , rimane abbastanza contenuto (164 gr) considerando anche la batteria dall’amperaggio enorme ( 4050 Mah ). Da evidenziare una buona ottimizzazione delle cornici che rendono lo smartphone molto elegante. Nel lato destro troviamo il carrellino per l’inserimento della microsim. Nel lato opposto troviamo invece il tasto accensione e spegnimento accompagnato dal bilanciere del volume. Spostandoci sulla parte superiore del terminale vi sono il jack audio 3,5mm, porta irda e secondo microfono di sistema. Infine nella parte inferiore troviamo la consueta porta microusb utile sia per la ricarica della batteria che per la connessione dati e primo microfono di sistema.
SPECIFICHE TECNICHE7.9
• Dimensioni: 150X1 X76 X 8.65 mm
• Peso: 163 g
• SoC: MediaTek Helio X10 MT6795 Cortex-A53
• CPU: octa core a 64-bit da 2 GHZ
• GPU: PowerVR G6200
• Memoria RAM: 2/3 GB
• Memoria interna: 16 GB (circa 12 GB disponibili) 32Giga
• Schede di memoria: No
• Sistema operativo: Android 5.0.2 con Miui 7.0
• Display: 5.5 pollici, 1080 x 1920 pixel  403 ppi
• Batteria: 4050 mAh
• Fotocamera: 13 megapixel apertura f 2,2, anteriore 5 mpx apertura f 2.0
• Scheda SIM: Doppia Micro SIM
• Wi-Fi: 802.11 b/g/ n monobanda, Wi-Fi Hotspot
• USB: 2.0, Micro USB, OTG
• Bluetooth: 4.1
• Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

HARDWARE : VOTO 8
Tutte caratteristiche di ottimo livello a partire dal Mediatek Helio x10, passando per il display da 5,5 pollici e arrivando all’ottimo comparto audio oltre alla batteria da ben 4050 mah. Lo scanner biometrico di impronte situato sul retro del dispositivo in stile Mate 7, è davvero un plus per un dispositivo di questa fascia. Tornando a bomba sul processore targato mediatek possiamo dire con assoluta certezza che si tratta di un processore prestante e che garantisce delle ottime performance anche sotto il profilo video ludico. Mai bisogna far i conti con temperature troppo elevate o ad un drenaggio della batteria esasperante. Tutto questo merito sopratutto dell’ottimizzazione software da parte del team Xiaomi. 

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


GAMING & DISPLAY : VOTO 7.5
Il display montato su questo redminote 3 è un IPS da 5,5 pollici con risoluzione Full HD ed una densità di pixel ( 403 ppi ) sopra la media in questa fascia di prezzo. Grazie a questo tipo di tecnologia i colori riprodotti dal pannello display sono sempre fedeli e mai troppo sparati.  Dunque sempre piacevole da guardare, bilanciamento del bianco buono e neri abbastanza intensi e profondi. Per i più esigenti Xiaomi ha pensato bene di implementare anche su questo smartphone la funzione ‘’uso ad una mano’’ per rendere più agevole l’utilizzo del device. Il software è infatti altamente personalizzabile sia per quanto riguarda la mera diagonale della UI ( si passa da 4.5 fino a 3.5 pollici ), sia per quanto riguarda la posizione della tastiera in fase di scrittura. Xiaomi è vicina ai propri utenti e certo non dimentica di curare il comparto gaming dei propri terminali. In questi giorni nonostante mettessi sotto stress di proposito il terminale non ha mai annaspato, nemmeno con giochi pesanti e dalla grafica più corposa. Termini come fluidità e performance sono imperativi in questo settore per xiaomi e lo si percepisce ogniqualvolta che si utilizza il device per giocare.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

BATTERIA, AUDIO e RICEZIONE : 8
Finalmente una batteria da 4050 mah che ci consente di chiudere senza ansie la nostra giornata di utilizzo intenso. Picchi di durata fino a 5 ore e mezzo di schermo acceso, utilizzando sempre la modalità risparmio energetico bilanciata. Le varie modalità di risparmio energetico favoriscono un ottima resa della batteria stessa, vi sono modalità più invasive e modalità che agiscono in maniera più blanda. Nella sezione battery possiamo monitorare quanto manca alla ricarica completa, gestire le varie modalità e addirittura configurare orari nei quali attivarne una specifica.
E’ possibile anche impostare il risparmio energetico al raggiungimento del livello batteria desiderato. Ricezione buona e abbastanza veloce anche il cambio di cella. Audio in capsula buono, qualche problema non di poco conto lo abbiamo per quanto riguarda invece la mancanza della banda LTE 800 mhz e sopratutto dell’espansione di  memoria che era necessaria sul modello base da 16GB: consigliata la variante 32GB.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


BROWSER: VOTO 7

Voto basso poiché nonostante il browser stock sia reattivo e fluido dobbiamo pero evidenziare quanto sia grave la mancanza della modalità desktop. Senza troppo disperare possiamo fare ricorso ad app di terze parte come ad esempio chrome. Anche con il browser di casa google le cose non cambiano in termini di fluidità.

Abbastanza buona la velocità di caricamento e discreta la reattività nei gesti pinch, pan e zoom. Talvolta qualche scattosità dovuta alla renderizzazione della pagina.
FOTOCAMERA & MULTIMEDIA : VOTO 7.5

La fotocamera del Redmi 3 ha un sensore da 13 megapixel con apertura f/2.2 e lente formata da cinque elementi. Presente anche un flash dual tone e non manca la funzione HDR, diversi filtri applicabili stile iphone in tempo reale e altre impostazioni avanzate. La qualità fotografica è abbastanza buona con macro sicuramente degne di nota.
Nei paesaggi invece, la parte fuori dalla messa a fuoco tende a perdere molto dettaglio e risulta leggermente sfocata in alcune condizioni di luce. Buon lavoro del flash un po’ meno della modalità HDR.
I video possono essere registrati in risoluzione massima FullHD a 30fps con audio stereo. 
I video offrono un audio buono ma effettuando zoom la qualità cala drasticamanete.
Eccellente il comparto Audio del Player Multimediale. Oltre ad un’interfaccia semplice ed intuitiva è la qualità audio che colpisce. Suono corposo e con volume alto, mai si assiste a episodi di audio gracchiante e distorto. Presente anche la radio FM che permette di apprezzare la bontà delle cuffie .

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Conclusioni

Xiaomi non è una sorpresa, più che altro è una conferma. Da sempre l’azienda ci abitua a dispositivi veramente ben costruiti e funzionali con un rapporto qualità prezzo a dir poco vantaggioso e che fanno l’occhiolino agli utenti più smaliziati. La versione provata è quella con 2GB di Ram quindi sicuramente quella con 3GB farà ancora meglio. Ovvio che stiamo parlando di un device rivolta ad un tipo di clientela consapevole del prodotto che sta acquistando poiché ci sono vari accorgimenti anche a livello software da adottare. Sicuramente non adatto all’utenza new entry del settore.Vi consigliamo l’acquisto su honorbuy.it dato che offre ai propri clienti non solo garanzia 24 mesi sui prodotti,con relativa assistenza in Italia ma anche spedizione sempre dal bel paese così da risparmiare tasse a dazi doganali.