iOS 11 beta 1 è ora disponibile per il download per i soli sviluppatori registrati al Developer Program di Apple. La prima beta pubblica arriverà a Luglio. Il rilascio finale dell’aggiornamento, ossia quello che interesserà tutti gli utenti, avverrà in autunno. Al momento è possibile aggiornare ad iOS 11 in due modi: tramite apposito profilo developer o scaricando l’aggiornamento dal Dev Center di Apple. Ovviamente suggeriamo di procedere con il profilo poiché il download e l’installazione dell’aggiornamento saranno più rapidi.

Dispositivi compatibili

Ricordiamo che iOS 11 beta è disponibile per i seguenti dispositivi:

  • iPhone SE
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 5s
  • iPad Pro 12.9″ (seconda generazione)
  • iPad Pro 10.5″
  • iPad Pro 12.9″
  • iPad Pro 9.7″
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad (2017)
  • iPad 4
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3

Seguono TUTTE le novità che abbiamo scovato in iOS 10, dalle più piccole alle più grandi:

  • L’aggiornamento OTA pesa 2 GB su iPhone 7 Plus.
  • iOS 11 beta 1 sembra piuttosto instabile al momento. È una beta 1, ci sta assolutamente.
  • Tante nuove animazioni: il dispositivo si sblocca lasciando scorrere verso l’alto la schermata di blocco, c’è un effetto di ingrandimento dello sfondo alla chiusura delle app aperte, le schede del Multitasking compaiono istantaneamente e senza zoom-out, ecc.
  • Nelle impostazioni delle AirPods vediamo la possibilità di selezionare un azione diversa legata al doppio tocco per ciascuna AirPods(ringraziamo Marco per la segnalazione)
  • Lo sblocco con Touch ID è più veloce grazie ad un’animazione di sblocco più breve.
  • Nuovo Centro di Controllo: unica schermata e toggle personalizzabili! Potrete inserire i comandi rapidi che preferite dalle impostazioni dello smartphone tra cui (udite, udite) anche il pulsante per attivare e disattivare la rete dati!
  • Quasi tutti i toggle del Centro di Controllo sono sensibili al 3D Touch e premendo con decisione vengono aperte interfacce come queste.
  • Ora è possibile registrare lo schermo su iOS! La nuova funzione può essere attivata tramite uno specifico toggle per il nuovo Centro di Controllo.
  • È ora possibile richiamare la schermata di blocco anche dalla schermata Home con uno slide dalla barra di stato verso il basso.
  • Tornano le barre del segnale e sostituiscono i “pallini” presenti fino ad iOS 10.
  • Modificato leggermente l’indicatore della batteria.
    Presente l’app File per i documenti (sia su iPhone che su iPad).
  • Siri ha una nuova interfaccia “bold” e una nuova icona del microfono.
  • Nuova app Telefono con dialer e testi bold.
  • App Store e iTunes Store completamente ridisegnati con sezione “Oggi”, “Giochi” e “App”.
  • In questa beta non c’è più il fastidioso HUD del volume che compariva al centro dello schermo quando si andavano a premere i tasti Volume + e Volume -.
  • App Impostazioni leggermente ridisegnata e con nuovi menu.
  • Gli screenshot acquisiti restano nella parte bassa a sinistra dello schermo per qualche secondo: se premiamo su uno di essi potremo modificarli con le stesse funzionalità presenti nell’app Note.
  • Ritorna la funzione Emergency SOS, già testata da Apple in iOS 10, per chiamare al volo i contatti preferiti in caso di necessità. Per attivare la chiamata di emergenza basterà premere cinque volte di fila il tasto di accensione.
  • Nuove icone per App Store e iTunes Store.
  • Nuovo dock per le applicazioni su iPad: molte più app all’interno e possibilità di richiamarlo ovunque con uno swipe dal basso verso l’alto.
  • Introdotti i suggerimenti di Siri in Spotlight.
  • In iOS 10 molte forme sono più tondeggianti rispetto alle linee più netti di iOS 11. Un esempio? La barra degli indirizzi e della ricerca in Safari.
    In Impostazioni > Generali è stato aggiunto il pulsante “Spegni” per spegnere il dispositivo.
  • Scompaiono i nomi delle applicazioni dal dock.
  • Rimosso AirDrop dal Centro di Controllo.
  • Nuova schermata del codice più “flat”.

Nota: l’articolo è in costante aggiornamento: stiamo infatti continuando a provare iOS 11 beta 1 e nei prossimi minuti torneremo ad aggiornare la lista delle novità. Per non perdere nessun dettaglio, torna a visitare l’articolo di tanto in tanto e segnalaci ulteriori novità di iOS 11 inviando un messaggio a @Biker800 su Telegram.

Articolo precedenteApple presenta iOS 11! Ecco tutte le novità rilasciate!
Prossimo articoloApple presenta i nuovi iMac: iMac Pro, i Mac piu potenti di sempre

Benvenuti su Viktec, sono un ragazzo da sempre appassionato di Tecnologia in tutti i suoi aspetti dall’acquisto del suo primo smartphone, con una predilezione verso . Blogger, recensore e amministratore di Viktec. Viktec è il mio spazio libero, dove posso fare quello che più mi piace, occuparmi di  e della tecnologia in generale, tramite articoli, guide e recensioni, tenendo gli utenti sempre informati. Sono possessore di tutti prodotti  ed in piu di accessori derivati . ?Tutt’ora mi occupo di assistenza virtuale e di assistenza fisica(sostituzione componenti di qualsiasi dispositivo tech).
⛔️Chiunque avesse bisogno può contattarmi su Telegram a @Biker800⛔️.
‼️What is my Personal Slogan⁉️ Stay Hungry! Stay Foolish! 
Spero che il mio lavoro sia ben gradito da tutti???!

CONDIVIDI