Attraverso i propri canali ufficiali di comunicazione, Google ha annunciato importanti novità per la versione Android del broswer Google Chrome relative al risparmio dati per i video, ad alcune personalizzazioni per il pannello “Nuova scheda” e al salvataggio delle pagine Web in modalità offline.

Andiamo per gradi.
Partendo dalla prima novità: sappiamo tutti che già in passato Google aveva implementato un sistema di “risparmio dati” riguardante Testo e Foto che consentiva di risparmiare circa il 60% di traffico rispetto alla situazione precedente.  Ora invece, vuole estendere questa funzione di compressione dei dati anche ai video, per avere come risultato un risparmio stimato di oltre il 67% di traffico.

Sempre attraverso questa nuova tecnologia, spiega ancora Google, gli utenti indiani sono riusciti a risparmiare ben 138TB di dati video (pari a circa 14 anni di video in HD) in una sola settimana, con una ottimizzazione automatica dei siti internet HTTP che consentirà un risparmio di oltre il 90% dei dati, eliminando tutti gli elementi superflui e portando a raddoppiare la velocità dei tempi di caricamento nelle zone con connessioni non particolarmente fulminee.

google2

Riguardo la funzione di Download di Chrome, troveremo diverse nuove implementazioni: tappando sulla nuova icona download, riusciremo a salvare tutto ciò di cui abbiamo bisogno, senza preoccuparci di riavviare il download se dovessimo perdere la connessione, anche nel caso di scaricamento di file di grandi dimensioni.

Nel momento in cui Google Chrome tornerà di nuovo online infatti, tornerà a svolgere autonomamente tutte le attività lasciate “in sospeso” dalla precedente interruzione.

google3

Per una migliore gestione dei contenuti scaricati, Google ha creato una nuova pagina in cui tutti i download verranno organizzati in ordine cronologico e con una grafica essenziale, in modo tale da catalogarli in maniera semplice e renderli disponibili in qualsiasi momento direttamente all’interno dell’applicazione Google Chrome. Questo comporta che, per accedere ai nostri download (siano essi articoli, film, applicazioni o documenti scaricati) non saremo più costretti ad uscire dall’applicazione.

google4

Come già visto e anticipato nella beta 54 di Chrome, Google integrerà infine anche una ridisegnata pagina “nuova scheda” , in cui sarà presente una lista di articoli suggeriti in modo intelligente da Google Now in base alle proprie ricerche effettuate. I suggerimenti, conclude Big G, verranno migliorati man mano che si utilizzerà il browser.

Tutte le novità saranno disponibili nel corso delle prossime ore attraverso un aggiornamento che verrà rilasciato tramite il Play Store.

  • Download | Android | Google Play Store, Gratis