Si pensava che Samsung avesse risolto il problema delle batterie per il Note 7 e invece negli ultimi giorni il problema non si è risolto costringendo la casa giapponese a bloccare le vendite e ritirare i modelli. Gli utenti fanno molta pressione su Samsung costringendo a pubblicare una dichiarazione sul sito che nelle settimane a seguire, il più presto possibile farà dei controlli e spiegherà le cause di quanto avvenuto.

Note 7

Quindi in verità ad oggi la Samsung non sa bene il motivo per cui siano esplose le batterie, nonostante abbia cambiato fornitore pensando inizialmente che fosse un contatto tra anodo e catodo. Ad ora la casa giapponese limita le possibili cause o ad errori di progettazione delle batterie o nella ricarica rapida.

In conclusione non ci resta che aspettare, come sempre, notizie più chiare che possano soddisfare la voglia di sapere dell’utente; certo è che Samsung ha subito un duro colpo.