Il mercato degli ultrabook sta ormai prendendo piede nel mercato, tutti i più grandi produttori entrano in questo mercato che va dai 12 ai 15 pollici con portatili belli, fatti di ottimi materiali e abbastanza prestanti per un uso anche un po’ più avanzato. Il problema principale di questi PC sono le porte, che i costruttori tendono sempre a togliere, addirittura gli ultimi MacBook hanno solo 4 USB Type-C, il che rende indispensabile avere degli adattatori, proprio come questo ICZI HUB USB, che vi permette di espandere un po’ la dotazione di porte del vostro ultrabook.

Non c’è molto da dire sull’imballaggio, infatti vi arriverà in una scatola di cartone con il logo dell’azienda e le sue funzionalità, poco altro. All’interno c’è l’HUB USB un piccolo manuale d’uso e una targhetta per la garanzia, quindi molto semplice, ma non sicuramente non serve altro per far funzionare bene questo prodotto.

La prima volta che ho preso in mano l’adattatore ho pensato che me lo sarei aspettato più piccolo, non che sia grande ben inteso, ma mia aspettavo dimensioni più contenute. Per il prezzo che ha, che vedremo dopo, non mi aspettavo di certo materiali premium, e infatti è così. L’esterno è completamente in plastica, con un trattamento ruvido che la fa sembrare meno “cheap”, ma non è sicuramente questo l’aspetto importante, in quanto l’assemblaggio di questo prodotto è ottimo, non si ha mai l’impressione che sia fragile o montato male, quindi sotto questo aspetto è promosso.

Parlando di qualità, quella del connettore USB Type-C è veramente ottima, infatti si inserisce senza problemi e non forza, così da non rovinare le porte del vostro notebook. Una volta inserito si nota che il cavo è un po’ lungo, infatti l’adattatore, soprattutto nell’uso in mobilità, va un po’ dove vuole. Se si usa sulla scrivania non si hanno di questi problemi, anche se mi aspettavo un cavo un po’ più corto.

Arriviamo a quello che conta davvero, la dotazione di porte. Questo ICZI è dotato di tre porte USB 3.0 e di una porta ethernet che consente di collegare il vostro notebook alla linea internet direttamente con il cavo. Personalmente questa ultima funziona è quella che ho apprezzato di più, poiché avendo un Mi Notebook Air ho già due porte USB 3.0, ma per chi ha l’ultimo MacBook avere anche tre porte USB standard è un grande vantaggio.

La velocità di trasferimento dati con le USB non risente dell’adattatore, poiché la Type-C è molto veloce, la presa ethernet è anch’essa molto veloce e riesce a sfruttare tutta la banda disponibile. Qualcuno si chiederà perché avere un attacco LAN quando c’è il WiFi, in certi casi può essere molto utile, infatti il segnale WiFi è più instabile e soggetto a dispersione, soprattutto per chi ha bande elevate, mentre con il cavo LAN si riesce ad avere una connessione più stabile con meno dispersione.

Quello che invece non mi è piaciuto di questo ICZI è che non è dotato di un ingresso Type-C, quindi quando userete l’adattatore non si potrà ricarica il PC. Questa è una pecca che può essere giustificata dal prezzo contenuto, ma è comunque una mancanza da segnalare.

Quindi, nel complesso, questo ICZI HUB USB fa quello che deve senza particolari problemi, e soprattutto ha un prezzo molto contenuto rispetto agli altri HUB USB Type-C che si trovano sul mercato, infatti è in vendita su Amazon a 17,99 euro. Se avete un ultrabook con poche porte, questa può essere la risposta ai vostri problemi.