Il danno economico e d’immagine che ha portato la vicenda di Note 7 per Samsung è stato enorme, ci ha messo il peso pure l’ironia della rete che non perdona mai un errore. Recuperare a questo passo falso non è stato possibile, in quanto non si è riusciti a trovare la causa delle esplosioni, Samsung può però rimediare sicuramente a livello di fama del brand.

Per fare questo, secondo le ultime informazioni pubblicate online, sembra che il colosso coreano stia pensando a un manovra che sicuramente non lascerebbe nessun acquirente di Note 7 deluso. Infatti Samsung starebbe pensando di dare gratuitamente, o dietro il pagamento di un importo nominale, il nuovo top di gamma che verrà, cioè il Galaxy S8.

screenshot-2016-07-03-at-00-17-20

Questo beneficio sarà esclusivo di chi ha accettato l’invito della Samsung a restituire il Note 7 per sostituirlo con uno degli attuali top di gamma, Galaxy S7 o S7 Edge, e che quindi potrà effettuare di nuovo lo scambio il prossimo anno per ottenere Galaxy S8.

Ovviamente questo è solo un rumor, e come tutti può essere smentito, ma le parole scritte da un funzionario di Samsung lasciano un barlume di speranza:

“Il nuovo programma di compensazione è stato progettato per rendere più facile, a colore che scambiano il loro Galaxy Note 7 con gli smartphone Samsung esistenti, l’aggiornamento al nostro prossimo modello in arrivo il prossimo anno.”

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della vicenda.